Racconto “Dal Diario di Joi”

Comunque niente, arrivo a casa sua e mi fa sedere, mi slaccia i pantaloni e mi prende in bocca l’uccello. Che meraviglia raga, era proprio un bijoux. Poi è successo l’impensabile…

via 1 febbraio 2018 — IL DIARIO DI JOI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...