Archivi categoria: Racconti

Maledetto campanello …

Alice sta succhiando lentamente e con gusto.
 Roberto è a pancia in su, le spalle un po’ sollevate, appoggiate ai cuscini. 
La testa del suo amore si muove piano, e lui sente l’uccello tirare ed indurirsi ancora di più ad ogni passaggio di labbra e lingua.
Languore del dopopranzo, desiderio, calma, carezza bagnata, cazzo duro e potente: il senso di paradiso lo pervade, la stanza sembra ripiegarsi intorno a loro, tutto vibra di calma potente che comincia a diventare eccitazione.
Drinn… Drinn….
Maledetto campanello, bastardo chiunque sia!

Continua a leggere Maledetto campanello …

Annunci

Ci vorrebbe un caffè

Ogni tanto veniamo colti dal desiderio…
… di un caffè

Le Avventure di Alice e Roberto

Lei carina, faccino, bionda. E’ sul bordo del lettone, e si aggrappa per reggere la spinta ritmica del suo ragazzo.

Appena avanti , sul letto, c’è Alice sdraiata pancia in giù.

Io, al suo fianco, mi muovo piano per non disturbarla: capisco che ancora dorme, spossata.

Guardo i due vicino a noi: lui spinge e spinge molto meccanico, lei prende tutto, completamente concentrata. Sono isolati e assorti come se fossero soli.nylon.maschera ritaglio sfum

View original post 424 altre parole

Alice ed Angela. Parlano, Parlano….

Nell’ultimo racconto abbiamo lasciato Angela che bisbigliava con Alice; Tonio è infuriato per essere stato trattato come un oggetto da Angela, la quale con l’amica parla di lui in maniera spudorata.
Ma Angela, che lo conosce e gli vuole bene, è molto sicura di se; ha concluso l’ultimo appuntamento abbracciandolo, raccontandogli le sconcezze che combina con Alice e Roberto e dicendogli Baciami, stupido.
Adesso Angela è nuovamente al telefono con Alice; le due terribili signore continuano a complottare fra loro:
Continua a leggere Alice ed Angela. Parlano, Parlano….

E’ Per Questo Che Ti Amo

Continuano i dialoghi al fulmicotone fra Teodoro e Guendalina.
Nella puntata precedente “Amore vuoi sposarmi?” i due si erano lasciati indecisi se convolare a giuste nozze, ma certo decisissimi a non separarsi.
In questa puntata, ambientata nella loro stanza da bagno, la mattina…… Continua a leggere E’ Per Questo Che Ti Amo

Lampo Biondo e Nero

Le Avventure di Alice e Roberto

Stasera è peggio”, pensa Sonia spazzolandosi. Un lungo riflesso biondo nello specchio, uno sguardo nascosto al suo uomo.
Aggressivo, sbrigativo un po’ incazzato. Già le aveva fatto cambiare il vestito (“Non stiamo andando a messa!”), poi all’ultimo, ormai in macchina, l’aveva rimandata su, perché le calze erano troppo scure.
Ed ogni volta, anziché chiedere, ordinava.

View original post 854 altre parole

Baciami Stupido

Le Avventure di Alice e Roberto

Angela allunga la mano verso il suo ragazzo, accarezzandogli il sedere e poi le palle da sotto. Lui si gira un po’ stupito, già quasi indurito per quel tocco, e guarda sorridendo la sua biondona: lei se lo attira addosso, lo stringe con un solo braccio, mentre con la mano libera comincia a masturbarlo veloce.

View original post 563 altre parole

Sala Apposita

E’ il racconto che forse ci descrive di più. Non c’è ovviamente tutto di noi, ma molte cose si

Le Avventure di Alice e Roberto

Suoniamo alla porta del privè. Noi non andiamo nei privè italiani, non ci fidiamo. Ma qui siamo in una grande città europea, dove tutto sembra rilassato e normale.

Suoniamo una seconda volta, con la curiosità di scoprire in che locale siamo capitati, e se la nostra ricerca su internet ci ha fatto scegliere bene.

Aprono.

Entriamo.

View original post 784 altre parole

Baciami Stupido

Angela allunga la mano verso il suo ragazzo, accarezzandogli il sedere e poi le palle da sotto. Lui si gira un po’ stupito, già quasi indurito per quel tocco, e guarda sorridendo la sua biondona: lei se lo attira addosso, lo stringe con un solo braccio, mentre con la mano libera comincia a masturbarlo veloce. Continua a leggere Baciami Stupido

Amore, Vuoi Sposarmi?

– Amore, vuoi sposarmi? –

– Mi piacerebbe, amore, ma non posso: son troppo porca.

– Non ho mai trovato una ragazza come te, io mi sento pronto al grande passo.

– Che proposta, così, all’improvviso. Ci conosciamo da poco…

– Da poco? sono sei mesi che ci frequentiamo. E che mesi… quanto amore, quanto sesso…

– Beh si, quanto sesso… Appunto, che bisogno hai di sposarmi? Continua a leggere Amore, Vuoi Sposarmi?