Archivi tag: privè

Nella Gabbia

Ancora una volta in viaggio, di nuovo un locale mai visto prima, lontano da casa, all’estero.
A noi piace così: meglio che in Italia.
Noi non balliamo: ma davanti a noi la pista e le attrezzature sono davvero piene di gente.
 Un paio di ragazze sono sicuramente cubiste; gli altri, solo coppie, son qui per divertirsi.
Tutte le signore vestite da privè o da sera, alcune davvero belle; solo alcune ragazze vestono camicia e pantaloni, sembrano appena uscite dall’ufficio.
Continua a leggere Nella Gabbia

Annunci

Lampo Biondo e Nero

Stasera è peggio”, pensa Sonia spazzolandosi. Un lungo riflesso biondo nello specchio, uno sguardo nascosto al suo uomo.
Aggressivo, sbrigativo un po’ incazzato. Già le aveva fatto cambiare il vestito (“Non stiamo andando a messa!”), poi all’ultimo, ormai in macchina, l’aveva rimandata su, perché le calze erano troppo scure.
Ed ogni volta, anziché chiedere, ordinava. Continua a leggere Lampo Biondo e Nero

STRIP POKER . Avventure di Bea donna coraggiosa ogni tanto, complicata sempre.

    “Coppia di donne, togliti la camicetta”

    “Tolgo quello che cazzo mi pare; ho una giarrettiera, stronzo!”

    Si era portata la giarrettiera… Libera di farlo. La regola era dieci cose addosso, maschi e femmine, quello che decidevi tu.

    Centomila euro all’ingresso, diecimila ogni capo di abbigliamento. Bea aveva consegnato tutto al cassiere, soldi ed indumenti in più. Poi era stata ispezionata dalla Madama, fredda come un’ infermiera, che aveva contato le sue dieci cose, ritirato tutto il resto (ogni oggettino, persino il fazzoletto di carta) e poi chiamato: “Simon!”

    Simon era apparso, giacca da sera, nero come la notte, e l’aveva scortata in basso, dove giocavano.

Continua a leggere STRIP POKER . Avventure di Bea donna coraggiosa ogni tanto, complicata sempre.

Sala Apposita

Suoniamo alla porta del privè. Noi non andiamo nei privè italiani, non ci fidiamo. Ma qui siamo in una grande città europea, dove tutto sembra rilassato e normale.

Suoniamo una seconda volta, con la curiosità di scoprire in che locale siamo capitati, e se la nostra ricerca su internet ci ha fatto scegliere bene.

Aprono.

Entriamo. Continua a leggere Sala Apposita